{[adsense:type=leaderboard]}

Medicina del lavoro

Mettiti in contatto con i professioni della sicurezza per ottene più preventivi riguardanti la sicurezza sul lavoro.

Inserisci la tua richiesta specificando il servizio richiesto e riceverai più offerte in pochissimo tempo.


Descrizione Medicina del lavoro

La medicina del lavoro si occupa di salvaguardare la salute e sicurezza dell’uomo negli ambienti di lavoro, di prevenire malattie e di evitare ogni tipo di infortunio sul posto di lavoro.

La medicina del lavoro si svolge attraverso strette collaborazioni fra i medici, i tecnici, il Datore di lavoro e il lavoratore con un unico scopo di migliore la qualità di lavoro, di garantire la salute e di aumentare la sicurezza sul lavoro e di dare al lavoratore la possibilità di vivere in salute oggi e domani. La Medicina del Lavoro comprende , protagonista il Medico Competente, attività di diagnosi, cura e soprattutto prevenzione.

Quando parliamo di Sicurezza sul lavoro dobbiamo parlare di Medicina del Lavoro, questo particolare risulta evidente quando vediamo che in ogni ASL è situato Un Servizio di prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro, il cui dipartimento, insieme al Dipartimento di Prevenzione, mettono in pratica gli interventi necessari per quanto riguarda la Medicina sul Lavoro.

Il cosiddetto:”Medico Competente” o medico del lavoro, deve essere particolarmente abile nel riconoscere i sintomi, quando appaiono nel lavoratore che ha bisogno del suo aiuto. Questi possono essere causati da:

  • Agenti chimici, sostanze pericolose di qualsiasi genere che siano venuti in contatto con l’apparato respiratorio o digerente del paziente o attraverso la pelle, sostanze pericolose per il sistema nervoso, che possono essere anche aerodisperse nell’ambiente e praticamente invisibili.
  • Agenti fisici, quali il rumore, alcune fonti di vibrazioni ( pensiamo ad un martello pneumatico), vari tipi di raggi come i raggi X , gli ultravioletti ecc.
  • Agenti biologici, come i virus, batteri, parassiti animali, muffe, eventualmente presenti nell’ambiente di lavoro.
  • Altri fattori di rischio del tipo psicosociale: stress lavoro correlato, ambiente di lavoro mal congeniato.

Secondo il Dis.di legge 81/08 è prevista una Valutazione dei Rischi per alcune categorie e, in questo caso il Datore di lavoro deve nominare un “Medico Competente”, specializzato in Medicina del Lavoro, che si occuperà della Sorveglianza sanitaria dell’azienda.

Per attuare ciò il Datore di Lavoro ha tre opzioni di scelta:

1. O si convenziona con una struttura pubblica o privata, la quale si occuperà di assegnare al datore di lavoro un proprio Medico Competente.

2. O assume alle proprie dipendenze (della ditta) un Medico Competente.

3. O si convenziona con un Medico Competente che sia un libero professionista.

Per le prestazioni diagnostiche riguardanti sospette patologie professionali ci si può rivolgere anche alle strutture universitarie e ospedaliere, dove sia presente il reparto di Medicina del Lavoro.

Ed è proprio nella scelta del Datore di Lavoro che s’inserisce l’azione informativa di Imprendo.
Imprendo. Con il suo sistema di ricerca geografica, rapido e efficace, vi faciliterà di molto il contatto diretto con le strutture private che offrono questo servizio di Medicina del lavoro in convenzione, permettendovi di scegliere non solo il più vicino a voi nella vostra regione, ma anche il più soddisfacente dal punto di vista economico.

Imprendo , efficienza al servizio di chi lavora.  

Trova il professionista per Medicina del lavoro nella tua zona